Discovery Training / Milano, Italia / Gen Mar 2020

L’obiettivo di questo masterclass training è di fornirti le capacità per utilizzare le Costellazioni Sistemiche nella tua attività di Coaching.

Il Discovery Training è il primo passo nel percorso di apprendimento delle Costellazioni Sistemiche per Coach. E’ un passo importante sia per quanto riguarda il tuo sviluppo professionale che personale.

Le principali aree di apprendimento riguardano:

  • Come usare le Costellazioni Sistemiche nel contesto del Coaching e dello sviluppo manageriale in azienda
  • Come usare le Costellazioni Sistemiche nelle sessioni di Coaching individuale.
  • Come usare gli Esercizi Costellativi nel team Coaching e nel Group Coaching.

Questo Training è conforme alle linee guida ICF per l’apprendimento continuo e ti dà 43 CCEUs (Continuing Coach Education Units) approvate da ICF, di cui 33 Core Competencies e 10 Resource Development.

Per saperne di più sulle Costellazioni Sistemiche nel Coaching fai click qui.

Cosa rende unico questo training rispetto ai corsi tradizionali di Costellazioni?

È basata su una nuova metodologia didattica che ti mette in grado di utilizzare rapidamente le Costellazioni nel tuo lavoro. Un approccio più facile, pratico ed efficace.

  • Specifica per il Coaching

    • Chiaramente differenziato dalle Costellazioni Familiari
    • Utilizziamo un approccio non direttivo basato sull’alleanza per il Coaching
    • Ti permette di lavorare su un ampio spettro di temi: organizzazione, teamwork, relazioni, progetti e sviluppo personale
  • Facile processo di apprendimento

    • Basato su un processo nuovo, originale e strutturato in passi
    • Approccio scalabile. Inizialmente focalizzato sul coaching individuale (nel Discovery Training), per poi muoversi – con complessità crescente – al team e group coaching utilizzando le persone come rappresentanti (nell’Advanced Training).
  • Immediatamente utilizzabile nella tua attività di coaching

    • Sviluppi rapidamente auto sicurezza nell’usare le Costellazioni, perché apprendi in piccoli passi, lavorando su semplici applicazioni specifiche
    • È un approccio pragmatico, privo di “stravaganze” teoriche.